Arriva a Ginevra il momento della Techrules Ren RS

Techrules REN RS

Sarà svelata all’88° Salone dell’Automobile di Ginevra la supercar ibrida Ren RS di Techrules, azienda con base in Cina specializzata nella ricerca e sviluppo in ambito automotive.

Focus sulle prestazioni, la Techrules Ren RS è una nuova variante della supercar Ren mostrata l’anno scorso sempre a Ginevra. Progettata esclusivamente per l’utilizzo in pista, Ren RS è stata messa a punto per le gare da L.M. Gianetti di Torino, specialista del settore motorsport, mentre il design – ispirato al mondo aerospaziale – è stato curato da Fabrizio e Giorgetto Giugiaro.

Quattro o sei motori elettrici: in quest’ultimo caso, la configurazione presenta due unità all’anteriore e quattro al posteriore, per una potenza massima di 960 kW (1.287 cv), un’accelerazione 0-100 km/h in 3 secondi e una velocità massima di 330 km/h.

L’autonomia può raggiungere i 1.170 km con 80 litri di gasolio (secondo il ciclo NEDC) grazie alla tecnologia proprietaria Turbine-Recharging Electric Vehicle (TREV): una turbina aziona un generatore che carica rapidamente il pacco batterie ad alta capacità da 28 kWh.

Techrules REN RSIn vista del lancio della Ren (previsto entro due anni) e di altri veicoli e prodotti, Techrules sta stringendo importanti accordi di partnership con aziende globali con sede in Cina e sta lavorando con potenziali partner automobilistici internazionali.

Il peso ridotto e le capacità di estensione dell’autonomia hanno infatti suscitato l’interesse di diverse realtà internazionali per la tecnologia di ricarica attraverso microturbine, che risulta essere soluzione ideale per un’ampia varietà di applicazioni, non solo nel settore automotive. Sono state ad esempio finalizzate joint venture con il costruttore di autobus a propulsione alternativa Wuzhoulong Motors e con CRRC, il più grande fornitore mondiale di attrezzature per il trasporto ferroviario. In fase di definizione, invece, una partnership con Shenzhen BAK Technology, leader mondiale nella ricerca e sviluppo di batterie.

Attenzione a produzione e commercializzazione, ma grandi investimenti anche per la fase di R&D.

A capo del nuovo centro di Pechino, che sviluppa e collauda i diversi tipi di turbine, Techrules ha nominato Ching Chuen Chan, professore ed esperto di fama mondiale nel settore dei veicoli elettrici: è il fondatore della World Electric Vehicle Association, membro della Royal Academy of Engineering nel Regno Unito e docente universitario della Chinese Academy of Engineering.

Questa è una fase entusiasmante della crescita di Techrules, poiché aumentiamo la nostra reputazione globale condividendo le vaste conoscenze e l’esperienza di utilizzo della tecnologia 3 applicata alle turbine per offrire una gamma senza precedenti di veicoli elettrici – le parole di Matthew Jin, Chief Technical Officer di Techrules. Stiamo sviluppando nuove innovazioni tecniche proprietarie per offrire maggiore efficienza e prestazioni in una vasta serie di applicazioni e con un bassissimo impatto ambientale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.