Due nuovi camion elettrici Daimler per il mercato statunitense

Daimler Trucks

Daimler Trucks sta creando un’organizzazione globale per l’e-mobility, compresa una nuova funzione di leadership. In occasione di Capital Market & Technology Days negli Stati Uniti, Daimler Trucks ha presentato anche due nuovi camion Freightliner completamente elettrici, il principale marchio di camion degli Stati Uniti.

Il più grande produttore al mondo di veicoli commerciali ha presentato il nuovo Freightliner eCascadia, un camion elettrico per impieghi pesanti in operazioni a lunga distanza (> 15 t GVW) a Portland (Oregon). Una variante completamente elettrica di Freightliner eM2 106 copre il segmento medio (da 9 a 12 t GVW).

Daimler Trucks North America (DTNA) ha in programma di consegnare una flotta innovativa di circa 30 veicoli elettrici ai suoi primi clienti negli Stati Uniti nel corso di quest’anno.

Come già avviene per il furgoncino FUSO eCanter completamente elettrico e per il medio Mercedes-Benz eActros, l’obiettivo dell’azienda è quello di acquisire esperienza in eTrucks collaborando con i clienti per stabilire in che modo i veicoli elettrici possono essere impiegati in modo efficace nei trasporti giornalieri.

Daimler TrucksCon i due e-truck di Freightliner, Mercedes-Benz eActros, FUSO eCanter, il citybus Mercedes-Benz completamente elettrico di Citaro e lo scuolabus Thomas Built Saf-T Liner C2 Jouley, Daimler Trucks & Buses ha già il più ampio portafoglio di veicoli commerciali completamente elettrici da trovare ovunque.

Martin Daum, membro del Consiglio di amministrazione di Daimler per camion e autobus, ha dichiarato:

Siamo l’indiscusso leader globale dell’industria dei trasporti e intendiamo rimanere in quella posizione con camion e autobus elettrici. Siamo stati i primi a muoversi sui camion elettrici e ci sforziamo di stabilire lo standard in ogni segmento rilevante. Con la formazione del nostro nuovo Global E-Mobility Group, massimizzeremo l’impatto dei nostri investimenti in questa tecnologia strategica chiave. Quindi, possiamo perseguire le migliori soluzioni in termini di batterie, soluzioni di ricarica e gestione dell’energia.

La nuova unità del Gruppo E-Mobility consoliderà il know-how mondiale di Daimler Trucks per i sistemi di azionamento elettrico

Daimler Trucks & Buses vede la mobilità elettrica come un motore di innovazione nel settore dei veicoli commerciali e un fattore decisivo per guidare il settore dei trasporti verso un futuro senza emissioni. In tal modo, si applica il seguente obiettivo: l’e-mobility deve essere economicamente vantaggiosa, sia per il cliente che per il produttore.

Andando avanti, il gruppo E-Mobility (EMG) – attraverso tutti i marchi e le divisioni – definirà la strategia per i componenti elettrici, i veicoli elettrici completi e svilupperà un’architettura elettrica globale standardizzata simile alla strategia di piattaforma globale di Daimler Truck per i motori convenzionali e guidare i componenti. EMG è creata a livello globale con dipendenti che lavorano in varie sedi della rete di sviluppo mondiale dell’azienda, ad esempio a Portland (Stati Uniti), Stoccarda (Germania) e Kawasaki (Giappone). A partire dal 1 ° luglio, Gesa Reimelt, che è attualmente a capo di Product Projects Powertrain e eDrive Mercedes-Benz, diventerà a capo di questa nuova organizzazione globale impegnata e trasversale. In questa funzione riferirà al dott. Frank Reintjes, responsabile di Global Powertrain e Manufacturing Engineering presso Daimler Trucks.

Prevediamo una crescente domanda di camion e autobus elettrici e stiamo ricevendo questi segnali dai nostri clienti. Solo i produttori leader nel settore dei sistemi di azionamento tradizionali e dei sistemi di azionamento elettrico sono in grado di offrire soluzioni convincenti, sia dal punto di vista tecnico che di business. Per quanto riguarda i powertrain convenzionali, abbiamo sempre tratto vantaggio dalla nostra strategia di piattaforma mondiale. In futuro adotteremo questo approccio anche per i sistemi di azionamento elettrico. A tal fine, stiamo istituendo il Gruppo E-Mobility in cui i nostri esperti di tutte le funzioni in tutto il mondo lavoreranno insieme sui migliori sistemi elettronici – ha dichiarato Frank Reintjes, membro del Divisional Board of Management, responsabile Daimler Trucks & Buses per Global Powertrain e Manufacturing Engineering.

Freightliner eCascadia e eM2 per la regione NAFTA

Il Freightliner eCascadia si basa sul Cascadia, il camion a lunga percorrenza per carichi pesanti di maggior successo (classe 8) nel mercato nordamericano.

730 CV sono generati quasi silenziosamente sotto il caratteristico cofano in stile americano. A 550 kWh, le sue batterie forniscono energia sufficiente per un’autonomia fino a 400 km (250 miglia) e possono essere ricaricate a circa l’80 percento in 90 minuti per coprire altri 320 km (200 miglia).

Il Freightliner eM2 106 è destinato alle operazioni di distribuzione locale e ai servizi di consegna dell’ultimo miglio. Le batterie della nuova versione elettrica forniscono 325 KWh per un massimo di 480 CV. L’autonomia di eM2 è di circa 370 km (230 miglia). Le batterie possono essere ricaricate a circa l’80 percento in 60 minuti, sufficienti per un raggio di circa 300 km (184 miglia).

Frank Reintjes ha aggiunto:

Con i nostri camion e autobus vogliamo rendere i nostri clienti più efficaci. Questo vale sia per i camion elettrici che per quelli convenzionali. Quindi, abbiamo progettato Freightliner eCascadia e eM2 qui negli Stati Uniti, in base alle esigenze specifiche dei nostri clienti. In qualità di leader indiscusso del mercato in Nord America, sappiamo che sul mercato prevarranno solo i camion e gli autobus che soddisfano pienamente le esigenze degli operatori dei trasporti.

Prima della fine di quest’anno, un totale di circa 30 unità di questi modelli andrà a i primi clienti in Nord America. Con questa flotta di innovazione, DTNA sta lavorando con le aziende di trasporti nelle operazioni quotidiane per scoprire ulteriori informazioni sull’assegnazione dei trasporti per i camion senza emissioni, al fine di rispondere ancora meglio alle esigenze dei clienti nell’ulteriore sviluppo dei sistemi di azionamento elettrico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.