La Formula E con la prua verso Punta del Este

Formula E Punta del Este

Facendo ritorno a Punta del Este, la Formula E riporta le corse di auto elettriche su strada alla pittoresca spiaggia di Playa Brava per il CBMM Niobium ePrix di Punta del Este 2018.

Il circuito di 2.785 km abbraccia la costa prima di raddoppiarsi su se stesso. Con 20 curve, “è una pista unica”, ha detto il vincitore Sebastien Buemi.

“Con tante chicane veloci e strette, è un circuito ad altissima velocità, che mi piace”.

Situata sulla soleggiata penisola sud-orientale dell’Uruguay, Punta del Este è stata una popolare località costiera dall’inizio del XX secolo.

Dopo aver ospitato la Formula E nella prima e nella seconda stagione, Punta del Este ha visto in gara Jean-Eric Vergne di TECHEETAH nella sua prima gara di Formula E nel 2014, mentre Sebastien Buemi della Renault e.dams è salito sul gradino più alto del podio.

La stagione due ha visto l’ex campione Nelson Piquet Jr. schiantarsi in modo spettacolare mentre Buemi è stato il vincitore della gara per il secondo anno consecutivo. Potrà puntare alla terza vittoria quest’anno?

Ecco gli highlights dell’ultima gara di Formula E a Punta del Este

Circuito di Punta Del Este

Track guide – 2018 CBMM Niobium Punta del Este E-Prix

Curve totali – 20

Lunghezza tracciato – 2.785 km

Vincitori precedenti – Sebastien Buemi

Record qualifica – 1m15s011 – Sebastien Buemi

Giro più veloce – 1m17s413 – Sebastien Buemi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.