Risultati record del Groupe PSA nel 2017

Groupe PSA

Il Groupe PSA ha concluso un’ottimo 2017 con risultati storici per livelli record di fatturato, volumi di vendita, risultato operativo corrente e risultato netto quota gruppo, con un successo del piano Push to Pass e primi risultati concreti del piano di risanamento di Opel Vauxhall (OV), PACE!, il Piano strategico di Opel Vauxhall adottato dal 9 novembre 2017.

Si è registrato il 15,4% di aumento delle vendite, pari a 3,63 milioni di veicoli, con Opel Vauxhall (OV) consolidata dal 1° agosto 2017, mentre l’incremento del fatturato del Gruppo è stato del 20,7%, pari a 65,2 miliardi di euro, includendo OV dal 1° agosto 2017.

Il margine operativo corrente è del 7,3%, record per la divisione Automobile di Peugeot Citroën DS (PCD) (risultato operativo corrente rispetto al fatturato) e 7,1% di margine operativo corrente del Gruppo, esclusa OV, e 6,1% con OV, con un risultato operativo corrente del Gruppo pari a 3 991 milioni di euro (Risultato operativo corrente rispetto al fatturato).

L’aumento del risultato netto quota Gruppo è stato dell’11,5% e 1,56 miliardi di euro di Free Cash Flow operativo (attività industriali e commerciali).

Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA, dichiara:

Gli eccellenti risultati di Peugeot Citroën DS, in crescita per il quarto anno consecutivo, dimostrano la capacità di Groupe PSA di generare una crescita redditizia e duratura. La nostra agilità, nonché il nostro approccio orientato ai clienti e socialmente responsabile, fanno la differenza. L’acquisizione di Opel Vauxhall è una straordinaria opportunità per aumentare la creazione del valore.

Il pagamento di un dividendo pari a 0,53€ per azione sarà sottoposto al voto della prossima Assemblea Generale degli Azionisti.

Il fatturato del Gruppo è pari a 65 210 M€ nel 2017, rispetto a 54 030 M€ nel 2016, in aumento del 20,7%. A tasso di cambio (2015) e perimetro costanti, cresce del 12,9%6. Il fatturato della divisione Automobile PCD è pari a 40 735 M€, in aumento del 9,9% rispetto al 2016. Tale aumento proviene segnatamente dal miglioramento del mix prodotto (+4,5%) e del mix volume e Paese (+4,9%) legati al successo mondiale dei nuovi modelli del Gruppo che hanno più che compensato gli effetti negativi dei tassi di cambio (-1,6%).

Il fatturato della divisione Automobile OV è pari a 7 238 M€ nel 20172.

Il risultato operativo corrente di Groupe ammonta a 3 991 M€, in aumento del 23, % rispetto al 2016. Con un risultato operativo corrente di 2 965 M€, la divisione Automobile PCD registra un progresso del 33,3% rispetto al 2016 e raggiunge un livello di redditività record del 7,3%, nonostante gli aumenti delle materie prime e l’impatto negativo dei tassi di cambio. Questo risultato deriva in particolare da un mix prodotto favorevole e dal prosieguo della riduzione dei costi. Il risultato operativo corrente di OV è pari a -179 M€ nel 2017, considerando che Opel Vauxhall (OV) è consolidata dal 1° agosto 2017.

Il margine operativo corrente del Gruppo esclusa OV è pari al 7,1% contro il 6% del 2016 e il margine operativo corrente del Gruppo con OV è pari al 6,1%.

I ricavi e oneri operativi non correnti ammontano a -904 M€ contro -624 M€ nel 2016.

Gli oneri finanziari netti del Gruppo sono stati ridotti a -238 M€, contro -268 M€ nel 2016.

Il risultato netto consolidato del Gruppo è pari a 2 358 M€, in crescita di 209 M€ rispetto al 2016. Il risultato netto quota Groupe ammonta a 1 929 M€ contro 1 730 M€ nel 2016.

Il piano di risanamento di Opel Vauxhall, presentato il 9 novembre, dà i suoi primi risultati concreti, come l’organizzazione comune degli acquisti, gli accordi sociali e la riduzione dei costi.

Il risultato operativo corrente di Banque PSA Finance è pari a 632 M€ 7, in crescita del 10,7%.

Il risultato operativo corrente di Faurecia ammonta a 1 170 M€, in aumento del 20,6 %.

ll Free Cash Flow delle attività industriali e commerciali è pari a 500 M€ e il Free Cash Flow operativo ammonta a 1 554 M€.

A fine dicembre 2017, gli stock PCD ammontano a 416 000 veicoli (compresa la rete indipendente), in aumento di 10 000 veicoli rispetto alla fine del 2016.

La posizione finanziaria netta delle attività industriali e commerciali ammonta a 6 194 M€ al 31 dicembre 2017, contro 6 813 M€ al 31 dicembre 2016.

Il pagamento di un dividendo di 0,53 euro per azione sarà sottoposto al voto della prossima Assemblea Generale degli Azionisti. La data di stacco del dividendo è fissata al 2 maggio 2018 e la data di pagamento sarà il 4 maggio 2018.

Prospettive di mercato:

Nel 2018, il Gruppo prevede un mercato automobilistico stabile in Europa, in crescita del 4% in America Latina, del 10% in Russia e del 2% in Cina.

Obiettivi operativi

Il piano Push to Pass fissa i seguenti obiettivi per Groupe PSA (esclusa Opel Vauxhall):

– un margine operativo corrente8 medio superiore al 4,5% per la divisione automobile nel periodo 2016-2018 e un target superiore al 6% nel 2021;

– una crescita del 10% del fatturato del Gruppo, tra il 2015 e il 20189, puntando a un ulteriore 15% entro il 2021, a tassi di cambio costanti (2015) e perimetro costante (esclusa OV).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*