Michelin rivoluziona la gestione delle flotte

Logo Michelin solutions

Sono quattro nuovi moduli digitali per la gestione delle flotte quelli che Michelin solutions ha presentato a Solutrans 2017 e che si aggiungono ai servizi Effifuel, Effitires e Effitrailer: sono MyBestRoute che aiuta a scegliere il miglior itinerario adatto alle esigenze dei professionisti dei trasporti, MyInspection che digitalizza e standardizza l’ispezione dei veicoli, MyTraining che digitalizza e facilita la formazione degli autisti e MyRoadChallenge che premia la guida sicura e la motivazione degli autisti.

MyBestRoute è un’applicazione web per il calcolo degli itinerari e dei costi associati.

In pochi click si ottengono il costo di itinerari diversi e la quantità di CO2 emessa in base alla configurazione del veicolo e del carico. MyBestRoute permette di valutare, per qualsiasi modello, le differenze tra veicoli, in modo che il gestore della flotta possa scegliere l’itinerario in base alle sue priorità. L’applicazione facilita la programmazione degli itinerari e integra le configurazioni generiche dei veicoli che possono essere modificate dal manager perché corrispondano alla sua flotta. È possibile salvare gli itinerari.

Michelin
My Inspection

My Inspection segna la fine delle ispezioni annotate su carta, spesso di difficile decifrazione. È un’applicazione per smartphone che guida l’autista passo passo attraverso l’ispezione del suo veicolo, seguendo la lista dei controlli definiti dall’utente. Per controllare le anomalie, basta un’immagine e il problema viene notificato automaticamente all’officina meccanica perché la riparazione sia pianificata rapidamente. Tutti i dati relativi all’ispezione sono registrati e salvati. Oltre al vantaggio di digitalizzare un’operazione solitamente complessa, questa applicazione offre la possibilità di standardizzarla, grazie a una procedura semplice, applicabile a qualsiasi veicolo.

My Training permette all’istruttore di formare rapidamente ed efficacemente gli autisti e migliorare le loro competenze nel tempo, semplificando allo stesso tempo il lavoro amministrativo legato all’organizzazione e all’archivio degli incontri formativi. La formazione si svolge direttamente in cabina e permette al formatore di concentrarsi sulla guida

Michelin
My Training

piuttosto che sullo strumento. L’applicazione registra la cronologia di tutte le formazioni per ogni autista e permette di pianificare le formazioni successive. Si eliminano così le note cartacee, gli errori di battitura e i ritardi nell’inserimento dei dati: tutto è digitalizzato, i tempi di formazione sono notevolmente ridotti e i risultati sono disponibili già dalla fine della formazione, ed è possibile visualizzare i punti che richiedono particolare attenzione.

My Road Challenge è un “serious game” che mette in risalto le capacità degli autisti e la loro professionalità, premiandoli per la qualità della loro guida. MyRoadChallenge propone un’interfaccia ludica, con sfide che classificano gli autisti della stessa società ogni giorno e ogni settimana, e

Michelin
My Road Challenge

contribuisce a suscitare un’emulazione positiva tra di loro. L’algoritmo integrato in MyRoadChallenge analizza la qualità della guida attraverso le accelerazioni e decelerazioni rilevate dal GPS dello smartphone dell’autista. Ai comportamenti corretti viene attribuito un punteggio. Solo gli autisti hanno accesso alla classifica e ai dati del GPS. Una sezione “quick tips” evidenzia le zone di miglioramento, in modo che si possa intervenire ad hoc e guadagnare più punti.

Con MICHELIN solutions, il gruppo Michelin ha messo a disposizione dei clienti tutto il proprio know-how per accompagnarli verso una mobilità più sicura, efficace e sostenibile. Si tratta di un vero e proprio ecosistema globale al servizio di chi gestisce le flotte. Tra i servizi offerti da MICHELIN solutions:

EFFIFUEL è una proposta contrattuale di riduzione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2.

A raggiungere l’obiettivo concorrono:

  • I corsi di Eco-driving tenuti da esperti, studiati ad hoc in base ad una valutazione individuale del tipo di guida (eco-score).
  • I Fuel Analysts di MICHELIN solutions, che raccolgono i dati che influiscono sul consumo di carburante, li studiano e analizzano redigendo regolari report.
  • L’outsourcing e l’ottimizzazione della gestione dei pneumatici, basati su un prezzo al kilometro per ridurre il consumo di carburante. Questo comprende l’installazione di un sistema di monitoraggio della pressione (Tire Pressure Monitoring System: TPMS) per migliorare la sicurezza del conducente, del mezzo e della merce.

MichelinEFFITIRES consiste, per il trasportatore, nell’esternalizzazione delle attività legate ai pneumatici, che comporta, da parte di EFFITIRES, l’impegno a ottenere un risparmio di carburante in seguito a un insieme di verifiche e controlli personalizzati della flotta e delle condizioni operative.

L’assistenza stradale, diretta o attraverso centri specializzati, è attiva tutto l’anno in 32 Paesi europei. MyPortal, portale accessibile dal sito MICHELIN solutions, mette a disposizione dell’azienda di trasporto gli strumenti di controllo.

EFFITRAILER permette ai trasportatori di aumentare la sicurezza del carico e l’affidabilità delle consegne, agendo soprattutto sulla riduzione dell’immobilità dei rimorchi. MICHELIN solutions s’impegna così con le aziende di trasporto a ottimizzare la gestione dei semirimorchi e a fornire i mezzi per anticipare e risolvere gli imprevisti.

Nello specifico, EFFITRAILER permette:

  • La geolocalizzazione dei semirimorchi in tempo reale su un portale a disposizione del cliente: planning, posizione del semirimorchio, che sia staccato o trainato, carico in tempo reale…
  • Ricezione di allerta in tempo reale per:

Geolocalizzazione (POI – Point Of Interest): per esempio, caso di deviazione dall’itinerario

Pressione e temperatura dei pneumatici in tempo reale grazie ai TPMS (Tire Pressure Monitoring System)

Periodi di immobilità anomali

Funzionamento del sistema di frenata EBS (Electronic Braking System)

Sovraccarico

  • Rapporti regolari preparati e analizzati dagli analisti della logistica di MICHELIN solutions relativi all’attività e alla performance del parco dei semirimorchi (tasso di utilizzo, chilometraggio, luoghi di immobilità…)
  • Elaborazione congiunta dei piani d’azione con gli analisti della logistica di MICHELIN solutions per migliorare la redditività e l’efficienza del parco dei rimorchi.

La costituzione, nel 2013, di MICHELIN solutions esprimeva la volontà del gruppo Michelin di rispondere alle sfide della mobilità sostenibile inventando un nuovo modello di creazione di valore per i clienti.

Partendo dal pneumatico, MICHELIN solutions con i propri partner ha proposto una gamma di servizi che risponde alle aspettative e alle problematiche attuali delle flotte europee.

La novità e la peculiarità di questi servizi stanno nel legame contrattuale che permette ai clienti di essere rimborsati se gli obiettivi concordati non sono raggiunti. Un impegno in questi termini è unico sul mercato e prova ai trasportatori la fiducia che Michelin ha nella realizzazione delle loro aspettative.

MICHELIN solutions occupa oltre 900 persone, che seguono circa quattrocentomila veicoli in tutta Europa.

Cambio al vertice della Michelin Italiana S.p.A.

Michelin
Simone Miatton

Da febbraio 2018, Simone Miatton è il nuovo Presidente e Amministratore Delegato della Michelin Italia S.p.A. Subentra a Lorenzo Rosso, che lascia il comando del Gruppo in Italia per ricoprire l’incarico di Presidente della Regione geografica Michelin Europa del Sud.

Sposato e padre di un figlio, Simone Miatton è nato a Este (PD) nel 1970 e si è laureato in Ingegneria Aeronautica al Politecnico di Torino.

Ha iniziato la sua carriera nel gruppo Michelin nel 1997, dove ha maturato un’esperienza pluriennale in diversi ambiti aziendali anche all’estero. Rientrato in Italia ha lavorato presso gli stabilimenti di Torino ed Alessandria, è stato  Direttore dello stabilimento di Cuneo, il più importante impianto produttivo di pneumatici in Italia e uno dei più grandi siti Michelin in Europa,  poi Direttore del Personale, incarico, quest’ultimo, che conserva tutt’ora.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*