I motocicli elettrici Silence varcano i Pirenei alla conquista dell’Europa

Scooter Silence

Il costruttore di motocicli e batterie Silence con sede a Barcellona, inizia l’espansione in Europa alla conquista di Francia, Regno Unito, Italia e Germania.

La società catalana ha immatricolato nel 2018 un totale di 2.083 motocicli del suo modello S02 e ha raddoppiato il fatturato, mentre gli obiettivi per il 2019 sono i principali paesi dell’Europa e il suo primo modello dedicato ai privati

L’apertura di questi nuovi mercati avverrà tramite importatori e distributori, non ancora definiti, che scommettono sulla mobilità elettrica come opzione reale per la mobilità urbana.

Secondo Carlos Sotelo, fondatore e AD dell’azienda:

come marchio leader, vogliamo iniziare in questi nuovi mercati solo con la collaborazione dei migliori.

Leader del mercato B2B

Scooter SilenceMentre il 2018 è stato l’anno della S02 e della consacrazione di Silence come riferimento per flotte aziendali a due ruote elettriche con clienti del calibro di Correos, TelePizza, Domino e marchi di motosharing come Acciona o Scoot, il 2019 è l’anno del settore privato.

Silence lancia il suo veicolo S01, una motocicletta elettrica con caratteristiche da 250cc e una batteria estraibile “tipo trolley” che consente all’utente di ricaricare facilmente la batteria.

Con questa nuovo lancio, il catalogo Silence ha già tre modelli: S01, diretto ai privati, e S02 e S03, rispettivamente di due e tre ruote, destinati a flotte aziendali di consegne e spedizioni, parchi pubblici e operatori di sharing, tra le altre attività.

Tenendo conto di questo nuovo mercato e dell’aumento della mobilità elettrica, Silence è aperta a qualsiasi tipo di collaborazione che permetta alle grandi capitali oltre i Pirenei di avere a disposizione un mezzo di trasporto sostenibile e rispettoso.

Riguardo Silence

Silence è una società spagnola che si dedica alla progettazione, allo sviluppo e alla produzione di scooter 100% elettrici ad alta efficienza, con una propria R+S+I. La società sviluppa inoltre una propria tecnologia di batterie, che produce nelle proprie strutture a Molins de Rei (Barcellona), fornendo prossimità e sicurezza ai propri clienti.

Il principale obiettivo di Silence è quello accelerare il cambiamento verso un modello di mobilità urbana totalmente sostenibile attraverso lo sviluppo di un prodotto innovativo che si adatta alle nuove esigenze del mercato. Per questo può contare su partner come Repsol, Caixa Capital Risc, C.D.T.I. e dall’ottobre 2018, MGS Seguros.

Nel 2014, l’azienda ha lanciato per la prima volta il modello S02, un robusto scooter elettrico progettato per il trasporto merci.

Quattro anni dopo, Silence ha chiuso il 2018 come il veicolo elettrico nazionale più immatricolato, con clienti come Correos, Ara Vinc, Grupo Zena, Just Eat e City Council di Madrid, Lisbona, Rotterdam e Barcellona B:SM.  Un altro settore in cui Silence sta acquistando importanza è il motosharing, grazie a clienti come l’azienda americana Scoot che ha scelto Silence per il suo sbarco in Europa o Acciona con uno sharing che supera i 3000 veicoli.

Nel 2019 l’azienda lancia sul mercato il suo primo modello pensato esclusivamente per clienti privati, il Silence S01. Il veicolo è dotato di un nuovo sistema di batterie rimovibili che lo rende facile da ricaricare ovunque.

Fonte: Silence

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.