A marzo debuttano i nuovi bus elettrici Yutong a La Reina (Cile)

Bus Yutong La Reina

Con l’arrivo di tre nuovi autobus elettrici dell’azienda Yutong alla Comuna de La Reina, nei pressi di Santiago del Cile, diventerà leader della mobilità elettrica nel paese.

La Reina non è nuova nelle iniziative rivolte all’impiego dei veicoli elettrici poichè possiede il sistema di scooter elettrici pubblici Lyme ai quali si aggiungeranno tra poco altre 200 biciclette a pedalata assistita e altre due vetture che verrano destinate al servizio veterinario la cui entrata in funzione è prevista nel 2019.

Bus Yutong La ReinaIl progetto dei nuovi autobus elettrici è stato presentato dal Municipio al Governo Regionale, è stato votato l’11 luglio 2018 durante la sessione del CORE ed è stato approvato all’unanimità da parte dei Consiglieri Regionali di Santiago del Cile, per un preventivo di realizzazione di 482 milioni di pesos cileni che equivalgono a 644.753 Euro, come ha pubblicato Electric Motor News 

Questi nuovi autobus contribuiscono al minor inquinamento in città, oltre ad avere ridotti costi operativi e maggior capacità rispetto gli autobus attuali.

Ogni bus avrà una capacità di trasporto di 47 persone, trasportanto un totale di 279mila soltanto nel percorso dedicato alle scuole ed emetteranno 4 tonnellate in meno di CO2 rispetto gli autobus diesel.

Bus Yutong La ReinaI nuovi autobus sono costruiti da Yutong, presente da oltre 12 anni nel mercato nazionale cileno rappresentata dall’azienda Fortaleza, filiale del gruppo automotive Gildemeister, uno dei più importanti della regione.

Yutong ha un’importante presenza nel mercato locale e molte aziende di trasporto passeggeri media e lunga distanza possiedono in flotta diversi modelli del marchio. Inoltre, tra il 2012 e il 2017, Yutong è stato scelto come il bus ufficiale della nazionale cilena di calcio per i suoi viaggi all’interno del paese.

#MartinSantiagoJimenezCabrera #TheEMNteam

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.