Nuovo modello di autobus elettrico BYD a Brasilia

BYD Brasilia

Piracicabana, l’operatore di autobus della città capitale del Brasile, Brasilia, ha lanciato nuovi autobus elettrici con il nuovo telaio BYD e carrozzeria Marcopolo Torino.

Il primo veicolo debutterà questa settimana durante l’ottavo World Forum on Water, il più grande evento globale sull’acqua.

Rodrigo Rollemberg, governatore del Distretto Federale di Brasilia, ha assistito al lancio degli autobus elettrici BYD all’apertura del Forum. Il governatore Rollemberg ha illustrato i vantaggi di avere autobus elettrici in città.

Ci stiamo muovendo rapidamente verso la mobilità sostenibile e speriamo di espandere la flotta di autobus elettrici nell’intero distretto federale.

BYD BrasiliaHa anche menzionato piani per applicare incentivi fiscali per l’elettricità per alimentare gli autobus elettrici per il trasporto pubblico.

Saranno il primo lotto del nuovo progetto di collaborazione tra BYD, il produttore Marcopolo e gli enti locali, per avviare l’operazione commerciale in Brasile.

Siamo felici di consegnare il primo progetto di autobus elettrico insieme a Marcopolo. Stiamo creando posti di lavoro in Brasile e aiutiamo Brasilia a migliorare il suo sistema di autobus”, ha dichiarato Tyler Li, direttore generale di BYD Brazil e presidente di BYD Energy Brazil.

BYD D9W utilizza un telaio BYD prodotto nello stabilimento brasiliano dell’azienda a Campinas e da Marcopolo Torino. Si tratta di un telaio bus 100% elettrico per l’applicazione in carrozzerie bus fino a 13,2 metri di lunghezza. Con un raggio d’azione di 300 km e zero emissioni, offre un funzionamento notevolmente più silenzioso rispetto agli autobus standard alimentati da diesel. Con un pianale ribassato e sospensioni anteriori e posteriori pneumatiche, offre un maggiore comfort, accessibilità universale e una guida fluida.

Gli autobus elettrici BYD rappresentano un’ottima soluzione per ridurre l’inquinamento locale e i gas serra. In media, ogni autobus elettrico in funzione in Brasile riduce un equivalente di oltre 1,8 tonnellate di CO2, il che significa piantare più di 11 alberi all’anno. Inoltre, ogni autobus elettrico BYD in funzione riduce le emissioni locali di 118,814 kg di ossido di azoto e 1.152 kg di materiale particolato (PM), due dei peggiori inquinanti per la salute pubblica. Queste cifre si confrontano con l’ultimo autobus diesel, Euro 5, che gestisce in media 6.000 km / mese (media Brasilia).

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.