Il giovedì della Formula E al Mexico City E-Prix

Marcelo Padin giovedì Mexico City E-Prix

Il giovedì del Mexico City E-Prix di Formula E, abbiamo intervistato i protagonisti del team DS Techeetah, ma anche parliamo di attack zone e transponder tra altre cose.

Curiosità dell’Activation Zone e Attack Mode

Nello stadio del circuito Hermanos Rodriguez di Città del Messico, vi mostriamo come vengono allestiti i componenti dell’Activation Zone, che fanno scattare la modalità attacco più conosciuta come attack mode.

Nel servizio di Simone Rambaldi, vediamo i fili che compongono l’antenna ricevente, a loro volta collegati con il computer che comunica con il controllo gara.

Servizio di Marcelo Padin e Simone Rambaldi, riprese di Daniele Drago.

Una gru e una telecamera per lo spettacolo

E’ molto bello vedere le immagini delle vetture della Formula E nella zona dello stadio del circuito Hermanos Rodriguez di Città del Messico. Nel servizio vi mostriamo come vengono realizzate quelle immagini.

Servizio di Marcelo Padin, riprese di Daniele Drago.

La canalina di scolo dell’acqua in mezzo alla pista

Abbiamo visto molti particolari nella zona dello stadio del circuito nel nostro “giro di ricognizione”. Una di queste curiosità è la canalina di scolo dell’acqua… proprio in mezzo all pista… eccola nel video…

Le particolarità di questa gara secondo Xavier Mestelan Pinon

Il Direttore DS Performance Xavier Mestelan Pinon parla delle aspettative di questa gara e di come hanno lavorato per arrivare a questo appuntamento, illustrando anche i punti chiavi del circuito e gli aspetti delicati da tenere conto nella gara.

Intervista di Marcelo Padin, riprese di Daniele Drago

Lotterer e la sua grande voglia di vittoria

Oltre a raccontare la preparazione per questa nuova gara di Formula E, il tedesco André Lotterer ha confessato che il fatto di non essere mai riuscito a vincere in Formula E inizia a pesare… ma è anche uno stimolo per fare meglio.

Intervista di Marcelo Padin, riprese di Daniele Drago

Fare punti e fare bene… ha detto Vergne

Come sempre si è preparato molto bene per questa gara, con tante ore al simulatore; ma Jean Eric Vergne ha sottolineato che nonostante sia un circuito permanente, non è facile sorpassare un avversario…

Intervista di Marcelo Padin, riprese di Daniele Drago

I transponder, quelli sconosciuti uguali per tutti

Sono i rilevatori di passaggio, per definirli brutalmente possiamo dire che sono come un telepass, solo che sono molto più precisi e servono a rilevare i tempi totali e parziali, la velocità di entrata e uscita dai pits e nella Formula E servono anche ad attivare l’Attack Mode. Nonostante essere così importanti, in pochi conoscono il volto dei transponder e noi ve li presentiamo in questo servizio.

Joan Orus parla della collaborazione con Hispano Suiza

Il Team Manager di Mahindra Joan Orus, ha iniziato con la sua società una nuova collaborazione con Hispano Suiza, uno dei grandi marchi della storia dell’automobile. Dall’esperienza della Formula E, all’esperienza dello sviluppo di Carmen, l’ipercar elettrica che Hispano Suiza presenterà al prossimo salone di Ginevra.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.