Formula E: Le interviste del Marrakesh ePrix

Formula E Press conference

Electric Motor News ha parlato con i tre protagonisti che sono saliti sul podio del Marrakesh ePrix di Formula E, ovvero Felix Rosenqvist, Sébastien Buemi e Sam Bird; ma anche con altri protagonisti della terza gara della stagione 2017/2018.

 

Unico neo il pit stop secondo Felix Rosenqvist

Il pilota svedese della Mahindra ha raccontato in sintesi la sua gara, segnalando che nel pit-stop di cambio auto ha perso qualche secondo. Ora è primo nel campionato.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

Per Sam Bird è un secondo posto perso

Un calo improvviso della potenza della sua macchina ha compromesso la gara di Sam Bird, che nell’intervista conferma di aver studiato bene Buemi nel primo stint ma che poi ha dovuto difendersi quando ha perso il secondo posto nel confronto di Rosenqvist.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

Deluso Luca Filippi

Nella quarta o quinta curva sono stato attento perché vedevo davanti a me tre macchine appaiate, quindi ero sul chi va là quando ho sentito qualcuno che mi ha tamponato. Dopo la macchina non era più la stessa e non sono riuscito a fare nulla. Peccato perché i tempi parziali ed il passo erano buoni e potevo arrivare tra i primi sei. Ecco le parole di Luca Filippi.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

“Un secondo posto è meglio di nulla” ha detto Buemi

Il pilota svizzero del team Renault aveva vinto il Fanboost, ma il cambio di auto all’ultimo momento non ha permesso di resettarlo bene e così ha perso l’opportunità di attaccare verso la fine, perdendo la gara. Ha anche detto che un secondo posto è meglio di nulla .. .a modo di consolazione.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

Giornata nera per Alex Lynn

Alex Lynn ha subito un contatto con Daniel Abt nelle prime fasi di gara, poi ha cercato di rimontare arrivando attorna all’11esimo posto, ma non è riuscito a migliorarsi.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

Bello tornare in alto della classifica per Piquet

Nelson Piquet Jr. ha finito in quarta posizione, ovviamente felice di essere tornato in alto alla classifica. In quanto all’adattamento alla vettura ed al team, ha detto che è vero che cambia il powertrain, ma per il resto il telaio e le gomme sono uguali quindi non ha fatto fatica.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

La delusione di Engel per la penalità

Marò Engel era arrivato al traguardo in settima posizione, ma ha avuto una penalità per l’incidente subito con Nick Heidfeld ed ha perso il posto. La delusione era disegnata nella faccia del pilota tedesco della Venturi.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

Lucas di Grassi ancora a secco di punti

Più complicato di così non si poteva inziare. Le parole di Lucas di Grassi riflettono il suo bottino di zero punti in tre gare; mai successo a lui in Formula E. In gara si è ripresentato il problema elettronico di Hong Kong… ed è stato costretto al ritiro anticipato.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

Non mi aspettavo grandi cose ha detto Jose Maria Lopez

Il pilota argentino Jose Maria Lopez, tornato in Formula E con il team Dragon Racing, ha detto che non si aspettava di fare grandi cose tenendo conto quello che era successo a Hong Kong. Riguardo il sesto posto finale ha confermato che si poteva fare meglio. Ora attende fiducioso la prossima gara in Cile, vicino a casa sua.

Intervista di Marcelo Padin, riprese Daniele Drago

 

La conferenza stampa dei tre del podio

Il vincitore Felix Rosenqvist, il secondo Sébastien Buemi ed il terzo classificato Sam Bird sono stati i tre piloti che hanno occupato il podio… e anche lo scenario della conferenza stampa del dopo gara.

Riprese Daniele Drago

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.