Inizio difficile del Citroën Total World Rally Team al Tour de Corse

Citroën Total World Rally Team al Tour de Corse

Il Citroën Total World Rally Team all’inizio del Tour de Corse ha subito diversi problemi e così Sébastien Ogier e Julien Ingrassia concludevano il primo loop all’8° posto.

Obbligati ad agire con attenzione, a causa di regolazioni imperfette su un terreno in gran parte nuovo, gli equipaggi del Citroën Total World Rally Team Sébastien Ogier – Julien Ingrassia ed Esapekka Lappi – Citroën Total World Rally Team al Tour de CorseJanne Ferm, oggi non sono riusciti ad esprimere tutto il loro potenziale e si classificano a ridosso dei primi 5, quando rimangono ancora da disputare i due terzi di questa edizione del Tour de Corse.

La prima giornata di corsa, che si snoda tra Porto Vecchio e Propiano, aveva la particolarità di non prevedere l’assistenza a metà giornata. Infatti nella pausa tra due giri era prevista solo una zona per il cambio degli pneumatici. Pertanto era fondamentale avere subito un buon assetto della vettura, altrimenti gli equipaggi avrebbero sofferto tutta la giornata

Purtroppo il Citroën Total World Rally Team ne ha fatto le spese: rallentati all’inizio da un testa-coda (PS 1) e da regolazioni imperfette, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia concludevano il primo loop all’8° posto. Esapekka Lappi – Janne Ferm invece partivano meglio e ottenevano un interessante 5° posto, prima di finire in un testa-coda (PS 3) che li faceva retrocedere di due posizioni.

Citroën Total World Rally Team al Tour de CorseSe la zona del cambio gomme non permetteva loro di effettuare tutte le modifiche desiderate, gli equipaggi – gli unici autorizzati ad intervenire in quest’occasione – ottimizzavano alcuni parametri della C3 WRC, con l’ausilio dei consigli della squadra tecnica, con l’obiettivo di sfruttare meglio il potenziale della vettura nel secondo passaggio. Particolarmente combattivi, Sébastien e Julien conquistavano il sesto posto, a soli 10”2 dal 4° classificato, mentre Esapekka e Janne concludevano la tappa subito dietro.

Questa prima giornata del Tour de Corse ha coperto solo il 35% del percorso, ed è solo una parte rispetto al programma di domani, quando la gara si dirigerà verso la parte settentrionale dell’isola. Gli equipaggi dovranno affrontare circa 175 km di prove cronometrate, di cui 47,18 km inediti, da percorrere due volte nella regione centrale della Castigniccia. Con le sue strade strette e sinuose, in cui si fa presto a farsi intrappolare da un falso ritmo, questa PS potrebbe riservare nuovi sviluppi.

Hanno detto…

Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing

Ovviamente speravamo di ottenere di più da questa tappa inaugurale, ma abbiamo sofferto per delle regolazioni della vettura che non erano del tutto ottimali. Per la mancanza di assistenza a metà giornata, i nostri equipaggi hanno potuto fare solo lievi modifiche e hanno dovuto adattarsi alla situazione sino a fine giornata. Tuttavia sono usciti con onore sapendo che è la loro prima corsa con la C3 WRC su un tracciato di puro asfalto. Cercheremo di sfruttare al massimo l’assistenza stasera per correggere il tiro e permettere loro di correre al loro solito livello.

Citroën Total World Rally Team al Tour de CorseSébastien Ogier, Pilota del Citroën Total WRT

E’ stata una giornata difficile in cui abbiamo avuto molto sottosterzo. Dopo avere effettuato qualche piccola regolazione, siamo riusciti a cedere meno terreno nel pomeriggio, ma non è stato sufficiente. Abbiamo alcune idee sulle regolazioni da effettuare per risolvere il problema e spero che vadano nella giusta direzione. Comunque faremo di tutto per riguadagnare posizioni in classifica.

Esapekka Lappi, Pilota del Citroën Total WRT

Ho cercato di attaccare sulle strade larghe e veloci di questa giornata, ma ho avuto gli stessi problemi di Seb. In più abbiamo fatto un testa-coda che non ci ha certo aiutati. Ho fiducia nella squadra per rimediare alla situazione, dal canto mio non ho intenzione di mollare.

Classifica giorno 1

  1. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) 1h09’39’’6
  2. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) +4’’5
  3. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) +9’’8
  4. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 WRC) +26’’1
  5. Suninen / Salminen (Ford Fiesta WRC) +30’’9
  6. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) +36’’3
  7. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) +46’’3
  8. Loeb / Elena (Hyundai i20 WRC) +2’27’’9
  9. Camilli / Buresi (VW Polo R5) +2’46’’4
  10. Bonato / Boulloud (Citroën C3 R5) +3’06’’4

Fonte: Citroën Racing

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.