Mahindra Racing correrà nella Formula E

Il costruttore con sede a Mumbai diventa l’ottava squadra ad iscriversi nella serie mondiale di auto elettriche

Fonte: Formula E Holdings
 

Mumbai, India. 28 novembre 2013. Mahindra Racing, la divisione motorsport del Gruppo Mahindra, multinazionale valutata in 16,2 miliardi con sede a Mumbai, ha firmato oggi un accordo con i promotori della Formula E Holdings ed è diventata l’ottava squadra ad aderire al nuovo FIA Formula E Championship.

Già grande forza a livello mondiale nello sviluppo e nella produzione di veicoli elettrici attraverso la sua controllata Mahindra Reva Company, iscriversi alla nuova serie di competizioni di auto ad emissioni zero è stato un passo naturale per il Gruppo Mahindra.

“Siamo fermamente convinti che la Formula E è in grado di fornire un’ottima vetrina a livello mondiale per la nostra tecnologia dei veicoli elettrici”, ha detto Anand Mahindra, Presidente e Amministratore Delegato di Mahindra Group . “Con operazioni avanzate e competenze in elettronica, informatica, tecnologie automobilistiche e di produzione, stiamo già vedendo la fusione di questa tecnologia nelle nostre operazioni del settore dei veicoli elettrici. Le corse accelereranno ulteriormente questa tendenza, mentre la Formula E aumenterà la consapevolezza globale sui vantaggi dei veicoli elettrici”.

Mahindra non è estranea al motorsport internazionale, con Mahindra Racing che già gareggia nel mondo delle due ruote del Campionato del Mondo di MotoGP.

Il Dott. Pawan Goenka, direttore esecutivo di Mahindra e Presidente della Automotive e Farm Equipment Sectors, ha dichiarato:

“Come pionieri della mobilità elettrica in India, siamo estremamente entusiasti di estendere la tecnologia degli EV al mondo esaltante del campionato di Formula E. Questo non solo aiuterà a sviluppare tecnologie di fabbricazione degli EV del futuro, ma anche catapulta le nostre capacità di sviluppo del prodotto ad un alto livello”.

SP Shukla, Presidente Mahindra Racing e Presidente del Strategy Group, ha dichiarato:

“Siamo molto entusiasti della nostra nuova avventura nella Formula E. Mahindra Racing è relativamente giovane, ma abbiamo visto come le corse offrono dei vantaggi alla nostra organizzazione, non solo in prospettiva del marchio, ma anche in termini di progresso tecnologico e di motivazione. Questa è un’ottima aggiunta al nostro portafoglio di corse e siamo in attesa di un futuro di successo in Formula E”.

Mahindra Racing Formula E Team sarà ora presentata alla FIA per l’approvazione definitiva come l’ottava squadra ad entrare nel campionato. Si uniscono alle squadre di IndyCar Andretti Autosport e Dragon Racing, alle asiatiche China Racing e Super Aguri ed alle squadre europee Drayson Corse, e.dams ed Audi Sport ABT.

Alejandro Agag, Amministratore Delegato di Formula E Holdings, ha aggiunto:

“Siamo molto orgogliosi di avere una grande azienda globale come Mahindra schierata nel FIA Formula E Championship. L’inserimento di un produttore dall’India a ciò che è già un vero e proprio mix globale di squadre è una notizia fantastica per la serie. Tutto sta andando molto bene e non vediamo l’ora di presentare tutte le dieci squadre al Consiglio Mondiale del Motor Sport della FIA il prossimo mese”.

 

Foto:

Alejandro Agag (a sinistra), Amministratore Delegato di Formula E Holdings, insieme all’Onorevole Anand Mahindra.

La livrea della nuova vettura per la Formula E del team Mahindra Racing.

no images were found

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.