Iveco. Inaugurata la prima linea bus ad idrogeno

Torino, Italia. 16 febbraio 2006. E’ in occasione dei Giochi Olimpici che debutta il primo servizio autobus a idrogeno in Italia.

Iveco ha consegnato al Gruppo Torinese Trasporti due Daily Ecodriver, che saranno utilizzati per i trasporti di atleti e media durante il periodo olimpico.

La flotta dei veicoli ecologici che viaggiano a Torino comprende anche 222 bus a metano e 23 autobus elettrici.

Il bus a idrogeno ha preso servizio lunedì 13 febbraio, e percorre una linea dimostrativa da piazza Statuto a corso Cairoli. Il servizio sperimentale sarà effettuato, nel periodo olimpico, dal lunedì al sabato in orario 12-17.

L’elemento caratterizzante di questo bus è l’essere un veicolo “ibrido”, che non utilizza direttamente l’energia prodotta dalla cella a combustibile, ma è dotato di un motore elettrico alimentato attraverso gli accumulatori della fuel cell.

L’idrogeno si ossida a bassa temperatura con l’ossigeno dell’aria, producendo energia elettrica, calore e acqua: il risultato è zero emissioni.

Le batterie utilizzate contengono sodio, nichel e cloro, e non sono nocive per l’ambiente. L’autobus ha una autonomia di 12 ore di esercizio e può raggiungere una velocità massima di 60 km orari. Può trasportare 21 passeggeri seduti e 51 in piedi. Presente anche un posto per la carrozzella dei disabili.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.