Bioenergie, nasce l’Alleanza Mondiale

Roma, Italia. 15 maggio 2006. Nata a New York nei giorni scorsi la “Global Bioenergy Partnership” – alleanza tra i paesi del G8, la Cina, il Messico, la FAO, l’Agenzia Internazionale per l’Energia e l’UN Foundation – con il compito di coordinare le iniziative internazionali in corso e di individuare i programmi ulteriori, necessari per rafforzare le bioenergie nel bilancio energetico mondiale.

Presidente dell’organizzazione è stato nominato il Direttore generale del Ministero dell’Ambiente Corrado Clini. L’iniziativa si pone come primo obiettivo quello di creare, entro un anno, uno schema di regole per rendere le bioenergie competitive con i combustibili fossili.

Le bioenergie oggi rappresentano una risposta dal punto di vista economico e ambientale alla crescente domanda di energia, offrendo una prospettiva concreta di diversificazione delle fonti di energie e delle aree geografiche di rifornimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.