Richiamo della Chevy Bolt per aggiornare il software delle batterie

Chevy Bolt EV

General Motors ha fatto un richiamo volontario per aggiornare il software delle batterie delle Chevry Bolt EV degli anni 2017 e 2018, secondo un portavoce del costruttore.

Nello scorso mese è stato riscontrato che alcuni proprietari di Chevy Bolt EV del 2017 avevano avuto dei problemi con il funzionamento delle batterie, ricevendo nuove batterie da GM.

La soluzione del problema riguardava anche un aggiornamento del software del computer che controlla l’uscita della batteria, anche nelle auto che non hanno avuto guasti. Ora l’aggiornamento del software è stato esteso ai modelli del 2018.

Chevy Bolt EVI proprietari di Chevy Bolt EV 2018 dovrebbero ricevere una lettera via posta nelle prossime settimane, consigliandoli di portare la loro Bolt EV nei loro concessionari per eseguire l’aggiornamento.

Anche se le nostre stime dei proprietari interessati non sono cambiate e rimangono ancora una piccola percentuale, stiamo aggiungendo un altro livello di rilevamento dando a tutti i nostri clienti il ​​software più aggiornato – ha detto il GM’s Coordinator for Global Advanced Technology Communications Chris Bonelli in una dichiarazione.

Il software misura lo scarico di ciascuna cella nel pacco batteria per assicurarsi che siano pari. Se alcune celle vengono sovraccaricate rispetto al resto della batteria, l’intero pacco si potrebbe spegnere.

Il richiamo aggiornerà il software per dare più avvertimenti ai conducenti prima che ciò accada, per fargli sapere che hanno bisogno di portare la loro auto in un concessionario per riparare il pacco batterie.

In una dichiarazione inviata via email, la società ha dichiarato:

General Motors sta esaminando l’intera flotta di Bolt EV per garantire che tutti abbiano il software più aggiornato disponibile. Tramite lettere chiediamo a tutti i clienti di Bolt EV di fissare un appuntamento di servizio per ricevere il software più recente, compresi i proprietari delle vetture del 2017 che hanno ricevuto la calibrazione del software rilasciata in precedenza. Nel caso di una condizione di bassa tensione della cella, questo nuovo software aumenta la precisione della stima dell’intervallo, oltre a fornire più avvisi quando ci sono bassi livelli di carica. Siamo consapevoli che questo è un inconveniente per alcuni clienti che dovranno riparare nuovamente i loro veicoli dopo poco tempo. Tuttavia, vogliamo offrire ai nostri clienti il ​​software più aggiornato non appena sarà disponibile.

 

Chevrolet Bolt EV2017 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.