Hyperbat Ltd, la nuova joint venture di Williams e Unipart per equipaggiare EV

Williams Unipart Hyperbat

Le auto del futuro saranno alimentate dalla nuova società e fabbrica del Regno Unito, Hyperbat Ltd., la nuova joint venture che ha già il primo cliente: Aston Martin.

Il più grande produttore di batterie per veicoli indipendenti del Regno Unito aprirà all’inizio di 2019 a Coventry, creando circa novanta nuovi posti di lavoro, in una nuova struttura multi-milionaria, ad alta tecnologia che produrrà batterie per i futuri veicoli ibridi ed elettrici.

La fabbrica sarà gestita da una nuova joint venture, anch’essa presentata oggi e denominata Hyperbat Limited, che combina i punti di forza di due delle principali società del Regno Unito, la Williams Advanced Engineering e la Unipart Manufacturing Group. La mossa è stata accolta con favore dal Segretario di Stato per le imprese, l’energia e la strategia industriale come un significativo passo avanti nel contributo del Regno Unito alla riduzione delle emissioni di carbonio.

Williams Unipart HyperbatLa nuova società e la nuova azienda uniscono le competenze leader a livello mondiale nel settore della produzione, della logistica e della tecnologia delle batterie dei veicoli sicura, innovativa e ad alte prestazioni di Unipart e Williams. La struttura fornisce una catena di approvvigionamento futura sicura per i produttori di automobili con sede nel Regno Unito come transizione dei loro veicoli all’energia elettrica, con la possibilità di fornire soluzioni analoghe allo sviluppo di progetti navali e aeronautici in futuro. Dopo la costruzione, Hyperbat inizierà la produzione nel sito di Coventry all’inizio del 2019.

Il cliente di lancio delle batterie Hyperbat è l’Aston Martin Rapide E, che avrà una produzione limitata.

I veicoli ibridi ed elettrici giocheranno un ruolo chiave nel futuro più pulito e più verde della Gran Bretagna e questa nuova struttura high-tech, ispirata da un progetto Advanced Propulsion Center finanziato dal governo, svilupperà nuove tecnologie per le batterie dei veicoli e creerà posti di lavoro altamente qualificati a Coventry – ha dichiarato il segretario aziendale Greg Clark. Attraverso la strategia industriale, il governo sta costruendo i punti di forza della produzione automobilistica e della crescita pulita, rendendo il Regno Unito il posto ideale per queste tecnologie e incrementando le opportunità economiche presentate dalla nostra transizione verso un economia a basse emissioni di carbonio.

Williams Advanced Engineering ha anni di esperienza in veicoli elettrici, dal motorizzare tutte le vetture in griglia del campionato ABB FIA Formula E in condizioni difficili e competitive a progetti tanto vari come l‘hypercar elettrico Dendrobium di Vanda Electrics e il record di velocità mondiale della barca elettrica Jaguar Vector Racing. Nell’aprile 2018 la Williams Advanced Engineering ha vinto il Queen’s Award for Enterprise nella categoria Innovazione per il suo lavoro di traduzione dell’apprendimento dal progetto di batteria di Formula E in applicazioni commerciali.

Unipart è ben nota per la sua esperienza nella produzione automobilistica, logistica e fornitura. Userà la sua esperienza produttiva e tecnologica per produrre questo equipaggiamento per alimentare il futuro del trasporto su strada. Unipart convertirà un edificio centenario, che ha prodotto di recente gli scarichi dei veicoli, per produrre attrezzature più ecocompatibili per alimentare il futuro del trasporto su strada.

Oggi è un giorno molto importante perché riuniamo due aziende innovative per fornire una tecnologia all’avanguardia che letteralmente alimenterà il futuro del trasporto sostenibile nel Regno Unito e oltre – ha affermato Craig Wilson, Managing Director di Williams Advanced Engineering. Siamo lieti di collaborare con Unipart, sviluppando una nuova capacità per il nostro settore in questo paese per i veicoli ibridi ed elettrici, garantendo la catena di approvvigionamento on-shore a lungo termine. Hyperbat fornirà anche applicazioni per batterie ad alte prestazioni oltre all’automobile, offrendo tecnologia innovativa e produzione di alto valore, nonché posti di lavoro per la forza lavoro di prossima generazione.

Carol Burke, Managing Director di Unipart Manufacturing Group, ha dichiarato:

Siamo lieti di collaborare con Williams Advanced Engineering in questa impresa. Abbiamo sviluppato un impianto di produzione avanzato sul nostro sito di Coventry, il sito in cui l’industria automobilistica britannica ha prodotto alcuni dei suoi primi veicoli a benzina. È giusto che questo sito fornisca batterie elettriche pulite e sostenibili che possono essere adattate alle esigenze dei singoli produttori automobilistici e disponibili a una vasta gamma di aziende che cercano di introdurre veicoli elettrici nelle loro gamme.

La joint venture è stata ispirata da H1PERBAT, un consorzio di organizzazioni guidato da Advanced Propulsion Center (APC), fondato nel 2017 da Williams Advanced Engineering, che comprende anche Unipart, Coventry University, Aston Martin e altri. È stato istituito per costruire una capacità di batteria flessibile ad alte prestazioni, basso volume e nel Regno Unito. La joint venture si baserà anche sul lavoro svolto da H1PERBAT, che ha anche esaminato le opzioni di seconda vita per le batterie per auto, consentendo un futuro sostenibile a lungo termine per i prodotti sia nei veicoli che oltre.

I prodotti della struttura soddisfano gli standard globali relativi alle batterie dei veicoli, compresa la norma ISO26262 sin dall’inizio. Un esempio sarà esposto sullo stand Williams Advanced Engineering presso la Cenex Low Carbon Vehicles (Hall3 stand 602) dal 12 al 13 settembre. Il personale di Williams sarà presente anche nello stand Advanced Propulsion Centre del Regno Unito al Battery Show di Novi, Michigan, USA dall’11 al 13 settembre per informare i dirigenti del settore su Hyperbat Limited e le sue capacità di alimentare i futuri veicoli elettrici.

La fabbrica aprirà all’inizio del 2019 nel sito Unipart di Beresford Avenue, che ospita anche l’Istituto per la produzione e l’ingegneria avanzate (AME), una partnership tra Unipart e Coventry University. L’AME svilupperà le capacità e le capacità per il futuro, sia per Hyperbat che per la più ampia catena di fornitura di veicoli elettrici.

Burke ha continuato:

Utilizzando alcune delle più avanzate capacità produttive in questo campo, le strutture produttive di Hyperbat saranno altamente adattabili per soddisfare le mutevoli esigenze delle richieste future, mentre affronteranno anche le opportunità offerte da settori non automobilistici che desiderano introdurre una propulsione sostenibile nelle loro gamme di prodotti.

Un evento di apertura del sito si svolgerà all’inizio del 2019 per le parti interessate e i clienti prima della costruzione, con la produzione presso la struttura in corso nel primo quadrimestre del 2019. Altri clienti Hyperbat saranno annunciati prossimamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.