Focus Electric, Fusion Energi e C-Max Energi richiamate da Ford per i cavi di ricarica

Il cavo di ricarica della Ford Focus Electric
Il cavo di ricarica della Ford Focus Electric

Ford ha annunciato mercoledì scorso un richiamo dei cavi di ricarica da 120 volt forniti con quasi tutte le auto ibride ed elettriche plug-in costruite nel 2015.

Le vetture interessate includono le Ford Focus Electric dal 2012 al 2015, Ford C-Max Energi dal 2013 al 2015 e Ford Fusion Energi dal 2013 al 2015.

Ford dice che se i cavi di ricarica inclusi sono inseriti in una presa che non si trova su un circuito dedicato, danneggiato o corroso, il cavo potrebbe surriscaldarsi. Questo problema ha portato a diversi incendi.

Il richiamo interessa oltre 49.000 automobili negli Stati Uniti e altre 1.327 in Canada.

Dopo il 2015, i cavi di ricarica includevano un termistore, che può rilevare la temperatura alla presa a muro e interrompere la ricarica se diventa troppo caldo. I cavi sostitutivi che includono il termistore saranno forniti gratuitamente.

Ford dice che i nuovi cavi ricominceranno a caricarsi una volta che le temperature si saranno raffreddate ad un livello sicuro.

Nel suo avviso di richiamo, Ford ricorda anche ai clienti che gli outlet usati per caricare le loro auto devono essere su un circuito dedicato e non devono essere danneggiati o corrosi. Per lo stesso motivo, nota che i proprietari non dovrebbero mai usare una prolunga per ricaricare le loro auto, perché la prolunga potrebbe surriscaldarsi e prendere fuoco, e il controller EVSE sul cavo di carica potrebbe non rilevarlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.