Electra Meccanica stuzzica la vecchia e-Roadster

Electra Meccanica

La società Electra Meccanica ha promesso di costruire un nuovo roadster a due posti chiamato Tofino a seguito del suo tre ruote Solo.

Costruire una nuova auto, in particolare una con quattro ruote destinate a essere vendute nei mercati sviluppati, è costoso.

Un approccio più semplice è quello di costruire un kit per auto. Le vetture del kit non vengono fornite con i motori, quindi per fare un kit elettrico l’auto richiede solo la selezione di un powertrain elettrico anziché di un motore.

Questo sembra essere l’approccio che Electra Meccanica sta intraprendendo con la sua ultima creazione, certamente bella.

L’e-Roadster è una semplice ma stupenda auto da corsa, la Intermeccanica Speedster, convertita in elettrica.

L’Intermeccanica Speedster è un’auto kit in vetroresina basata sul design di una Porsche 356 Speedster del 1955-1959.

Dal momento che le prime Porsche erano basate approssimativamente sui primi componenti meccanici Volkswagen Beetle, l’Intermeccanica Speedster utilizza il pianale e di solito il motore e la trasmissione da un Maggiolino Volkswagen.

Poiché l’Intermeccanica Speedster non viene fornita con un proprio motore o trasmissione, e i motori elettrici non necessitano di certificazione delle emissioni, è facile per Electric Meccanica scambiare un motore elettrico con lo Speedster per realizzare l’eRoadster.

Electra Meccanica è una casa automobilistica canadese. Secondo la legge degli Stati Uniti, i fabbricanti di kit automobilistici che vendono meno di 5.000 auto all’anno in tutto il mondo sono autorizzati a vendere fino a 325 vetture completamente assemblate ogni anno ai clienti negli Stati Uniti.

L’e-Roadster assemblato da Electra Meccanica sarebbe presumibilmente tra quelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.