Grande richiesta per l’EAVcab recentemente lanciato

EAV Zedify

La società britannica EAV è stata sorpresa dall’interesse e dalla domanda per i nuovi veicoli commerciali ultraleggeri eCargo lanciati recentemente.

Sul punto in cui il Regno Unito lascia l’Unione Europea, l’interesse delle aziende europee è stato estremamente positivo per l’EAVcab.

Abbiamo già fornito diversi EAVan in Irlanda, Spagna, Germania, Portogallo e Francia per aiutare a sostenere la produzione e le esportazioni britanniche all’estero – ha commentato Adam Barmby, fondatore e CEO di EAV. Ciò che stiamo vivendo ora è un forte interesse e una domanda da parte delle imprese europee che illustra chiaramente la loro attenzione al trasporto ultraleggero pulito di città che sta crescendo rapidamente in Europa.

EAV ha anche recentemente lanciato il suo EAVcab, una versione con cabina sul telaio unico EAV Cloudframe.

EAV ZedifyL’EAVcab è uno sviluppo del telaio cab del veicolo commerciale ultraleggero EAVan (ULCV) che ora può essere fornito al cliente con la struttura del telaio e la cabina anteriore combinate e una scatola posteriore o un ponte a seconda delle diverse scelte. Il quadriciclo appositamente progettato e focalizzato sull’ambiente pesa 120 kg e può attualmente trasportare un carico utile di 120 kg. Il motore da 250 Watt aiuta il ciclista ad accelerare a 6 km / h iniziali (3,7 mph) su un pulsante di assistenza avvio / salita e poi a un massimo di 25 km / h con pedalata assistita (15 mph). L’EAVcab può coprire un raggio fino a 60 miglia in un giorno e quindi essere ricaricato utilizzando una normale presa 13amp, 240V. Le batterie possono anche essere sostituite per mantenere l’EAVcab in uso operativo costante ma sono completamente cariche in meno di 6 ore. È possibile montare batterie aggiuntive per aumentare l’autonomia.

L’EAVan, predecessore dell’EAVcab, è stato recentemente sottoposto a processo con diverse società di consegna, tra cui la società di logistica verde della città, Zedify.

L’EAV è chiaramente un nuovo arrivato sul mercato, molto capiente e accattivante e siamo stati entusiasti di provare questo nel nostro deposito di Londra da tempo – ha affermato Rob King, CEO di Zedify. “È un design meravigliosamente semplice con una maneggevolezza impressionante e i nostri ciclisti si sono divertiti a metterlo alla prova. Stiamo attualmente esaminando come questi veicoli potrebbero rientrare nella nostra flotta per le consegne consolidate del primo e dell’ultimo miglio.

Fonte: Electric Assisted Vehicles – EAV

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.