BMW svela la sua auto elettrica a guida autonoma iNext per il futuro

BMW iNext

In occasione della riunione annuale degli azionisti BMW in Germania, la società ha rilasciato un’immagine della sua futura auto elettrica iNext.

L’immagine mostra una silhouette di SUV simile a quella di una X5, il SUV di medie dimensioni della BMW.

BMW iNextL’iNext è progettata per essere una vetrina tecnologica per BMW: propulsione elettrica, guida autonoma completa e interfacce avanzate, secondo quello che ha dichiarato l’amministratore delegato BMW Harald Krueger.

Dovrebbe essere disponibile con tre diverse dimensioni di batteria: una batteria da 60 kWh con 280 miglia di autonomia (circa 450 km), una batteria da 90 kWh con la quale si potrebbero percorrere 342 miglia (550 km circa) e una batteria da 120 kWh con copertura di 435 miglia (quasi 700 km). Quest’ultima cifra è superiore rispetto la maggior parte delle attuali auto a benzina.

Krueger ha detto che una versione completa della vettura apparirà entro la fine dell’anno. Si baserà sull’architettura delle auto di grandi dimensioni di BMW che è alla base della Serie 7 e del prossimo X5.

Krueger ha anche detto che iNext offrirà funzionalità di guida autonoma di livello 3, che permetteranno al guidatore di lasciare il controllo dell’auto in determinate condizioni, purché sia possibile riprendere il controllo in pochi secondi se vengono emessi degli avvertimenti. Ha detto che l’auto sarebbe stata equipaggiata per gestire il prossimo livello di guida autonoma, Livello 4, che avrebbe automatizzato la maggior parte dei compiti di guida e ripiego del sistema di guida autonoma in caso di emergenza, ma che tali funzionalità potrebbero non essere abilitate a causa alle preoccupazioni legislative.

L’iNext è anche previsto per avere una versione avanzata del controllo gestuale BMW.

Sarà una delle 12 auto elettriche che BMW e il suo marchio Mini prevedono di lanciare entro il 2025, a partire dalla Mini Hardtop il prossimo anno e seguite dalla BMW iX3 nel 2020 e iNext nel 2021, e infine dalla berlina i4, basata su BMW Concept Vision Dynamics nel 2022.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*