Rimpiazzo batterie al Li-Vanadio su Vectrix del 2007

vectrix loglio

Ricambio della batteria al litio vanadio in uno scooter elettrico Vectrix 2007

di Marco Loglio

Ottobre 2017. La mia Vectrix di dieci anni di vita aveva bisogno della sostituzione del pacco batteria originale al NIMH composto da una pila di 80 celle in serie da 1,4V ciascuna.

L’autonomia era ridotta dopo 23.000 Km, a soli 20 km con una carica. L’idea del progetto di sostituzione della batteria è stata quella di aumentare notevolmente l’autonomia dello scooter e nel contempo ridurre il peso del veicolo per renderlo più facile da gestire.

Per il nuovo pacco batteria ho deciso di utilizzare la mia cella al litio vanadium raggruppata in una pila 32S 2P. In questo modo potevo mantenere la maggior parte delle parti elettroniche come la tensione della batteria ma escluso il caricature, molto simile all’originale.

Ogni cella ha una dimensione di 300x98x14 mm e pesa solo 800 gr. La capacità della cella è di 60 Ah e la tensione media di 3,7V.

Il peso e la dimensione sono stati ideali per sostituire la vecchia cella poichè corrispondeva esattamente alle dimensioni della scatola di alluminio originale della batteria. Il peso è stato abbassato dagli originali 80 Kg a soli 51 kg in modo da ottenere la riduzione voluta del peso complessivo dello scooter di circa 30 Kg.

Per quanto riguarda la capacità del pacco è salita dall’originale 3,7 kWh a 14,3 kWh, aumentando così l’autonomia originale da 80 Km con una carica a quasi 350 Km.

Il primo passo è stato rimuovere la parte superiore dello scompartimento del sedile e ottenere l’accesso alla batteria originale. Dopo aver scollegato i cavi ed i sensori ho svuotato la scatola dalle batterie originali in cui ospitare le nuove 4 confezioni in cui la mia nuova batteria è stata composta.

Ogni confezione ha due connettori Anderson per completare la serie e un altro cavo per il segnale al BMS che è stato installato anche nel veicolo.

Dopo aver collegato i 4 pacchi e il BMS ho collegato il nuovo caricabatterie che è necessario per alimentare la nuova chimica.

Ho provato il caricabatteria collegato al BMS e alla batteria ed ha funzionato correttamente, indicando che tutte le connessioni erano corrette. Il nuovo caricatore ha una potenza di 10 A e il tempo per una ricarica completa è di 10 ore, tenendo conto che il BMS imposta la parte superiore dello scarico quando una capacità del 20% rimane ancora nel pacco. Il caricabatterie è un tipo di staccabile tipicamente fuori dalla scheda. Il peso è inferiore a 1 Kg e facile da immagazzinare nel posto sotto la sella. Il cavo originale del caricatore è stato rimosso in modo da avere un altro guadagno di peso quando il nuovo caricabatterie viene lasciato fuori dalla scheda.

Infine ho collegato il positivo dalla batteria e dal negativo dal BMS al controllore assicurandomi che i segnali originali della batteria al NIMH siano stati neutralizzati.

La nuova batteria ha una durata prevista di 10 anni, mantenendo dopo 3000 cicli oltre il 90% della capacità originale.

Ora la mia Vectrix è pronta per iniziare una nuova e molto più eccitante vita che consente viaggi più lunghi e la fine dell’ansia di autonomia che mi ha sempre accompagnato nei miei primi viaggi su questo scooter elettrico che funziona ancora molto bene.

no images were found

19 Commenti

  1. salve,qualcuno può aiutarmi a risolvere il mio problema, ho una vectrix del 2008,all’inserimento della spina di ricarica batterie, non da alcun segnale, il sinottico rimane spento. potrebbe essere il fusibile del sistema di controllo da 125 Amp? grazie a chi si interessa al mio problema.

    • MI SA CHE HAI QUALCHE CELLA DANNEGGIATA AL PUNTO CHE NON è RICARICABILE. IO HO STESSO PROBLEMA ED HO APERTO IL PACCO NI-MH TROVANDO 5 CELLE DANNEGGIATE SU 80..LO STO SOSTITUENDO PROPRIO ORA…

  2. Salve, interessante l’articolo ma come possiamo avere delle informazioni più dettagliate? Qualcuno è riuscito a contattare “Marcelo Padin”, e come?
    Potete condividere le informazioni che avete trovato?
    Grazie mille a tutti e buon lavoro!

    • Hi Bjorn,
      the cells are frm my company MLCA ltd, HK. The chemistery is Li_Vanadium and the energy density is around 280 Wh/kg. Nominal Voltage 3,7 V, capacity 60 Ah.

    • Egr. Sig. Danilo,
      la spesa ammonta a circa 4000 Euro compreso il caricabatterie ed il BMS.
      Poi bisogna calcolare i costi di installazione del nuovo sistema da parte del tecnico a cui si rivolgera’ per la operazione del rimpiazzo.

    • Sig. Davide,
      le batterie per il suo vectrix le verrebbero a costare circa 4000 euro compreso il BMS ed il nuovo caricabatterie. Per un riferimento puo’ sentire il Sig. Giuliano Campagnola che ha eseguito la sostituzione del pacco . La mail del sig. Campagnola la puo’ avere da Marcelo Padin.

  3. Buon giorno potreste darmi un punto di riferimento per aiutarmi io ho il vectrix vx1 dal 2007 e oggi fa 11 km. mi potrebbe aiutare grazie
    in ogni caso lascio il mio cell. 346 2429145

    • certamente la posso aiutare a sistemare il suo Vectrix. A seconda della spesa che intende sostenere per il suo pacco batterie le posso fare diverse offerte.

    • Sig. Francesco,
      le batterie per il suo vectrix le verrebbero a costare circa 4000 euro compreso il BMS ed il nuovo caricabatterie. Per un riferimento puo’ sentire il Sig. Giuliano Campagnola che ha eseguito la sostituzione del pacco . La mail del sig. Campagnola la puo’ avere da Marcelo Padin.

  4. Buongiorno, sono rimasto colpito dalla sua descrizione di come ha risolto il problema batterie del suo Vectix. Anche io possierdo un vectrix VX1 del 2013 ma con batterie al Nichel e con circa 11.500 Km. Riesco a malapena a percorrere 30 Km con una carica. Purtroppo non ho le capacita’ tecniche che ha lei e vorrei sapere se, affidandomi a qualcuno, posso anch’io risolvere come lei il problema. Se puo’ darmi delle indicazioni gliene sarei molto grato.
    Grazie

    • Egr. Sig. Renato,
      certamente il suo problema puo’ essere risolto, ma trovare un tecnico all’altezza del compito non e’ facile. Se si trova nel Nord Italia potrebbe fare riferimento alla ditta Eco Rent di Grassobbio ( BG ). Padin le potra’ eventualmente dare gli estremi per contattare Eco Rent srl

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.