Olivier Mornet ritorna a capo di Peugeot Italia

Olivier Mornet ritorna a capo di Peugeot Italia

Fonte: Peugeot Automobili Italia

Milano, Italia. 2 aprile 2013. Nel 2012, il Gruppo PSA Peugeot Citroën ha messo in atto un piano strategico per il rilancio industriale e commerciale incentrato su due Marchi forti e differenziati, sul ritorno alla redditività e sul successo dell’alleanza con General Motors.

Per contribuire alla buona riuscita di questo piano strategico, a partire dal 2 aprile viene attivata ai vertici del Gruppo una nuova équipe di Direzione che fa capo a Philippe Varin, Presidente del Direttorio, di cui fanno parte, tra gli altri, Maxime Picat, Direttore del Marchio Peugeot, e Frédéric Banzet, Direttore del Marchio Citroën.

Nel contempo è stata adeguata anche la struttura delle Filiali nazionali, per aumentarne la competitività e l’efficienza sui rispettivi mercati.

Per quanto riguarda il nostro Paese, Olivier Mornet è il nuovo Direttore Generale di Peugeot Italia, incarico che aveva già ricoperto fino a dicembre 2011, rispondendo adesso direttamente a Maxime Picat.

Subentra a Olivier Quilichini, che assumerà un ruolo di pari responsabilità in Portogallo.

Olivier Mornet

Olivier Mornet 45 anni, sposato, 4 figli, ha studiato alla Graduate School of Business Administration di Parigi (ESSEC).

Esperienze professionali :
– 6 anni nel settore Telecomunicazioni, di cui 2 con base a Sydney (Australia) e 4 anni come responsabile vendite in Asia.
– In Peugeot dal 1996 con le seguenti mansioni :
– Capo Area della zona Sud-Ovest della Francia
– Direttore Vendite-Marketing in Slovenia
– Direttore della filiale di vendita di Varsavia (Pologna)
– Direttore della Qualità di Servizio (sede Parigi)
–  Direttore della filiale Peugeot Austria
– Direttore della fililale Peugeot Paesi Bassi
Da aprile a dicembre 2011 Direttore Generale di Peugeot Automobili Italia
Da gennaio 2012 Amministratore Delegato di PSA Peugeot Citroën Italia

no images were found

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.