Il concept di powertrain a celle a combustibile di FPT Industrial

CNH industrial N.V
FPT Industrial presso IAA Hannover 2018

Alla fiera IAA per veicoli commerciali di Hannover e nell’ambito della sua strategia volta a fornire una vasta gamma di fonti di energia, il team R&D di FPT Industrial mostra il propulsore a celle a combustibile.

FPT Industrial sta lavorando a un progetto per sviluppare la tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno che a lungo termine potrebbe portare a una nuova soluzione di trasporto a zero emissioni per i veicoli pesanti.

FPT Industrial, il marchio powertrain di CNH industrial N.V., ritiene che questa tecnologia a celle a combustibile ad idrogeno possa essere utilizzata nei veicoli commerciali per fornire zero emissioni da serbatoio a ruota e da pozzo a ruota. Inoltre, potrebbe svolgere un ruolo significativo nello sviluppo di un ciclo virtuoso, in cui l’idrogeno viene prodotto localmente attraverso fonti di energia rinnovabile come biometano, energia eolica o solare.

L’obiettivo del progetto R&D di FPT Industrial è quello di esplorare le possibilità di utilizzare l’idrogeno come alternativa al carburante da emissioni zero per il mercato dei trasporti a lungo raggio, offrendo allo stesso tempo il livello di prestazioni, autonomia, efficienza e affidabilità richieste da questo settore.

Questo concetto è stato progettato con un serbatoio di carburante ad alta resistenza in fibra di carbonio da cui l’idrogeno scorre direttamente nelle celle a combustibile per generare l’elettricità che alimenta un motore da 400 kW.

È questa combinazione di elettricità e celle a combustibile che crea un veicolo a emissioni zero e dimostra che l’idrogeno è la fase successiva nello sviluppo dell’uso del gas naturale nei veicoli commerciali a lungo raggio che richiedono zero emissioni di ossidi di azoto, zero particolato e zero CO2.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.